Chiudi

CHI ERA CRISTOFORO COLOMBO?

argomentazioni sull´identità sardo-genovese dello scopritore del Nuovo Mondo

Di Marisa Azuara

Traduzione a cura di Igino Sanna e Gabriela Degastaldi

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
CHI ERA CRISTOFORO COLOMBO?
eBook
ISBN
978-88-7356-944-2
Co-edizione
-
Genere
Saggistica
Materia
Storia (compresa archeologia e preistoria), biografie, araldica
Collana
Pósidos
Anno edizione
2018
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
eBook
Pagine
0
Rilegatura
-
Dimensioni
-
Peso
-
N° volumi
0
Illustrato
Lingua di pubblicazione
Italiano
Lingua originale
-
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

3,99 €

Numerose ipotesi contrastanti sono state formulate dalla ricerca internazionale riguardo all´identità di Cristoforo Colombo, nel tentativo di ricollegare le origini dello scopritore del Nuovo Mondo a luoghi estremamente differenti tra loro: dalla città di Genova, alla Catalogna, al Portogallo, alla Polonia.

All´interno di questo articolato panorama, una nuova prospettiva è offerta dalla ricercatrice Marisa Azuara, la cui indagine rivoluziona la direzione degli studi condotti sull´argomento.


Numerose ipotesi contrastanti sono state formulate dalla ricerca internazionale riguardo all´identità di Cristoforo Colombo, nel tentativo di ricollegare le origini dello scopritore del Nuovo Mondo a luoghi estremamente differenti tra loro: dalla città di Genova, alla Catalogna, al Portogallo, alla Polonia.
All´interno di questo articolato panorama, una nuova prospettiva è offerta dalla ricercatrice Marisa Azuara, la cui indagine rivoluziona la direzione degli studi condotti sull´argomento. Mentre i più quotati pretendenti, ovvero i Genovesi e i Catalani, continuano a scontrarsi per appropriarsi della figura di Cristoforo Colombo, l´Azuara prende in considerazione l´unico territorio che era stato loro comune: la Sardegna.
Per mezzo di una capillare analisi delle fonti storiche, tanto documentarie quanto iconografiche, eterogenei percorsi d´indagine - di tipo genealogico, araldico, cartografico, paleografico, etc. -, un brillante metodo deduttivo e una prosa scorrevole, la studiosa spagnola riconduce le dibattute origini all´isola.
Un viaggio appassionante, attraverso le innumerevoli sfumature di un´epoca complessa e sfaccettata, il cui brillante approdo finale è destinato a modificare in modo irreversibile il nostro modo di leggere il personaggio che ha cambiato le sorti della Storia mondiale.