Serra

La donna delle sette fonti

De Antonio Diego Manca

Prefatzione de Silvio Calzolari

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
La donna delle sette fonti
ISBN
978-88-7356-113-2
Co-editzione
-
Genia
Narrativa
Matèria
Testos literàrios modernos e cuntemporàneos: romanzos, contos, diàrios e epistolàrios
Collana
Narrativa ´I Dolmen´ n° 2
Annu editzione
2007
Logu editzione
Cagliari
Formadu
Pabìru
Pàginas
160
Rilegadura
Coberta tosta e cosidura a filu refe e subracoberta
Mannesa
15 x 21 cm
Pesu
365 g
N° volumi
1
Figuradu
No
Limba de publicatzione
Italianu
Limba originale
-
Testu a fronte
-
Incruidu
-
Iscolàsticu
No
Disponibilidade
In cumèrciu
Distributzione

17,00 €

Un romanzo, ambientato in Sardegna, dedicato all´acqua, allo spirito di tutte le acque, e alla terra che l´ospita.
Un romanzo dedicato all´Acqua, allo Spirito di tutte le acque, e alla Terra che l´ospita. La storia racconta della guarigione di una giovane donna che, nello scoprire sé stessa, la sua terra e le sue acque, scopre il vero senso della salute e della vita.
Al di là della Sardegna turistica esiste un´altra Sardegna, arcaica ma viva, che emerge dalle pagine di questo libro come un inno alla Natura e alla saggezza della Terra.
Antonio Diego Manca

Antonio Diego Manca

Antonio Diego Manca nasce nel 1949 a Santu Lussurgiu, nella zona del Montiferru. Negli anni ´60 l´autore abbandona il paese natale per emigrare, rimanendo tuttavia profondamente legato alla terra di provenienza e non mancando di celebrarla nelle sue opere. Manca è autore di una raccolta di haiku, ermetici componimenti giapponesi, e di brevi racconti; il suo nome è tuttavia legato al romanzo La donna delle sette fonti, recentemente ristampato dalla casa editrice sarda Condaghes.
Manca attualmente vive e lavora a Firenze.