Chiudi

Controluce

Facebook Twitter LinkedIn E-mail WhatsApp Telegram

Dopo "Flavia´S End", la fotografa Estelle Moreau ritorna su un passato ancora da svelare.

Controluce
Novità
ISBN
978-88-7356-396-9
Co-edizione
-
Genere
Narrativa
Materia
Testi letterari moderni e contemporanei: romanzi, racconti, diari ed epistolari
Collana
Narrativa tascabile
Anno edizione
2022
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
Cartaceo
Pagine
368
Rilegatura
Brossura con lembi e cucitura filo refe
Dimensioni
12 x 21 cm
Peso
490 g
N° volumi
1
Illustrato
No
Lingua di pubblicazione
Italiano
Lingua originale
-
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

20,00 €

Carloforte, 1924. Il maresciallo Nico De Angelis si ritrova suo malgrado a indagare sulla morte del battelliere Luigi Parodo. A chiederglielo con la forza della disperazione è la fidanzata di Parodo, Flavia Vecelli, figlia di un ingegnere minerario noto nel Sulcis. Tra l´agio di padroni senza scrupoli e la miseria di poveri minatori, De Angelis si avvicinerà a una rischiosa verità.

Nebida, 2021. La fotografa belga Estelle Moreau ritorna in Sardegna richiamata dalla perdita di una persona amata. Nella casa che ha ereditato trova un rullino e un fascio di lettere che dopo un vortice di duri avvenimenti la riporteranno di colpo al passato del 1924, da lei in qualche modo già vissuto.

A un secolo di distanza, un maresciallo e una fotografa dovranno fare i conti con la stessa, misteriosa vicenda e con una terra a cui non appartengono per nascita ma che piega ogni loro resistenza.

Dopo le vicende narrate in Flavia´S End, Estelle Moreau crede davvero di aver chiuso per sempre con la Sardegna. Ma Maria, la misteriosa donna di Nebida a cui è molto legata, sembra decidere della sua vita lasciando in eredità a lei e Marco il b&b La Casa del sole. Un luogo amato ma anche una grave incombenza da dividere con l´uomo con cui per tre anni si era illusa di poter costruire un futuro. Gli scenari delle loro vite irrisolte saranno ancora una volta le viscere delle miniere, dove un attimo può decidere tra la vita e la morte.

Estelle questa volta non si sentirà sola nella ricerca della verità: attraverso le parole di un diario, conoscerà il valore di un uomo vissuto un secolo prima, Nico De Angelis, un maresciallo che proprio come lei si interroga sulla morte del galanzé Luigi Parodo. Non una semplice coincidenza, almeno per chi avrà il coraggio di andare oltre l´apparenza.

Il volume è disponibile anche in formato elettronico (epub, mobi).
Claudia Aloisi

Claudia Aloisi

Claudia Aloisi è nata a Forlì nel 1974, dove tuttora vive. Laureata in Lettere Classiche all’Università di Bologna, con una tesi in Storia Romana, si diploma anche in Scienze Religiose, discutendo una tesi di Antropologia Filosofica. Attualmente insegna in un Istituto superiore di Forlì. Appassionata cultrice di lingue antiche come latino e greco, parla inglese e francese. Sposata, due figli e un gatto, ama rilassarsi cucinando e curando il giardino. Meta preferita dei suoi viaggi, punto di partenza e termine di ogni meditazione, è la Sardegna, terra che ama in tutti i suoi aspetti.Ma la sua vera passione, l’attività a cui dedica ogni momento libero ed energia è la scrittura. Ha al suo attivo due romanzi storici, ancora inediti.

Notizie correlate

Leggi gli articoli che parlano di questo titolo

Iglesias: Claudia Aloisi presenta "Controluce"

Sabato 4 febbraio, alle ore 18, Claudia Aloisi presenta Controluce (collana Narrativa tascabile, I supertascabili) a Iglesias...

 4 febbraio 2023 Eventi