Serra

I BENI DELL’ORDINE DI MALTA IN SARDEGNA NEL 1715: IL CABREO MELITENSE DI FRA PAOLO BINDO PERUZZI

Ricerche A.R.S.O.M. 2017

De Massimo Rassu, Emanuele Melis

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
I BENI DELL’ORDINE DI MALTA IN SARDEGNA NEL 1715: IL CABREO MELITENSE DI FRA PAOLO BINDO PERUZZI
Novidade
eBook
ISBN
978-88-7356-969-5
Co-editzione
-
Genia
Sagìstica
Matèria
Istòria (cun archeologia e preistòria puru), biografias, aràldica
Collana
Quaderni
Annu editzione
2019
Logu editzione
Cagliari
Formadu
eBook
Pàginas
0
Rilegadura
-
Mannesa
-
Pesu
-
N° volumi
0
Figuradu
Limba de publicatzione
Italianu
Limba originale
-
Testu a fronte
-
Incruidu
-
Iscolàsticu
No
Disponibilidade
In cumèrciu
Distributzione

3,99 €

Abstract dell´opera
Descrizione dell´opera
Massimo Rassu

Massimo Rassu (1964-)

Ingegnere civile, libero professionista. Ha pubblicato diversi saggi e articoli di Urbanistica e di Storia dell´Architettura della Sardegna. È noto anche per gli studi sugli Ordini Cavallereschi presenti nell´Isola in età medioevale: Ipotesi sui Templari in Sardegna (1996), L´Ordine di Malta in Sardegna (1996), Pellegrini e Templari in Sardegna (1997). Tra le altre pubblicazioni: Oristano, la città della Sartiglia (1996); Villasalto, l´ambiente, la storia, la miniera (1997) e Pozzomaggiore, l´ambiente, la storia, l´arte (1999). Per l´Aipsa Edizioni ha pubblicato il volume Baluardi di pietra. Storia delle fortificazioni di Cagliari (2003)