Close

L´Amuleto del Sonno

Iskìda della Terra di Nurak - Prima Stagione

By Andrea Atzori

Illustrations by Daniela - Serri Orrù

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram

Un´avvincente saga fantasy liberamente ispirata al misterioso mondo nuragico.

L´Amuleto del Sonno
ISBN
978-88-7356-205-4
Co-publishing
-
Genre
Children
Subject
Modern and contemporary literature: adventure books and thrillers, fantasy
Series
Kìndhalos n° 1
Publishing year
2013
Publishing place
Cagliari
Media
Paper
Pages
384
Binding
Stitched hardback binding
Dimensions
15 x 21 cm
Weight
620 g
N° of volumes
1
Illustrations
Yes
Publication language
Italian
Original language
-
Parallel text
-
Appendix
-
School book
No
Availability
On sale
Distribution
Yes

20,00 €

Nella Terra di Nurak forze oscure si muovono.
I Clan hanno convocato la Grande Assemblea.
Iskìda e il suo cane Ino hanno un destino da compiere, in nome del Popolo degli Uomini.

Secondo classificato al Premio Cittadella 2014
Iskìda delle Valli di Lùn e il suo cane Ino accompagnano Lianda, la strega del Clan del Cavallo, verso la Grande Assemblea dei Clan. L´arrivo dei Mercanti dalle Vele Gialle nella Terra di Nurak minaccia l´equilibrio creatosi dopo i Giorni della Caduta, e i Clan decidono di riunirsi nelle Terre di Lò, nella notte dell´Equinozio delle Nebbie. Iskìda continua però ad avere uno strano sogno...
Anche Karel, nobile figlio del sovrano di Sàa, insieme a sua sorella Alise, si reca alla Grande Assemblea, ma in fuga.

In un viaggio serrato tra eroi e rinnegati, cacciatori e prede, Dei e Demoni, i destini dei ragazzi si incroceranno con quelli delle genti di tutta Nurak, una terra selvaggia di miti e magia, in un´avventura al limite dei reami del sogno.

«Lianda stette immobile come pietrificata, gli occhi sbarrati.
– Iskìda, dammi il tuo medaglione.
La voce della strega fu un comando. Iskìda portò la mano al ciondolo, proteggendolo col palmo.
– Perché?
– Dammelo e basta.
Cosa aveva Lianda? Esitò, se lo sfilò piano dal collo. Quella lo afferrò.» […]
«Lianda avvicinò il talismano al bagliore del fuoco. Lo rigirò tra le mani, lo sguardo concentrato.
Era un cordino di cuoio morbido a cui stava appeso un medaglione del diametro di una nespola, anch´esso di cuoio, ma cotto col fumo, con incisa sopra la tripla spirale del Kaelion. Sotto il medaglione stava una mezza luna di selce rivolta verso il basso e, ai lati, appese al cordino, due zanne canine. Iskìda cercò di ricordarsi quando l´aveva ricevuto, ma non seppe dirselo. Per quanto rovistasse indietro nei ricordi, lo aveva sempre avuto al collo.»

Terra di Nurak,
terra antica di Dei e Giganti,
trentadue i Clan, trentadue i Segni Astrali,
trentadue le Lune e quattro gli Elementi della Magia.
Sottile è il velo che separa sonno e veglia, sogno e realtà,
e nel sangue degli Erranti è il potere di varcarlo...
...Iskìda...


Sito dedicato: www.terradinurak.net

Il book-trailer: www.youtube.com/watch?v=4S8j0RRBxb4

Su facebook: www.facebook.com/IskidadellaTerradiNurak
Il volume racchiude i tre libri della Prima Stagione (Volume I, II e III) pubblicati nella serie speciale della collana ´Il Trenino verde´ tra settembre 2012 e marzo 2013, rivisti e corretti.

Reperibile anche nei formati epub 2.0, Adobe PDF e .mobi (Kindle Store)
Diritti di traduzione sono disponibili.
Andrea Atzori

Andrea Atzori (1984-)

Andrea Atzori (Cagliari, 1984) Attualmente vive e lavora a Horben in Germania. Laureatosi in Storia e Informazione all´Università di Cagliari, nel 2011 ha conseguito un master in editoria a Oxford (Oxford Brookes University).
A Oxford ha lavorato come assistente editoriale per la casa editrice per ragazzi David Fickling Books, imprint di Random House, lavorando a fianco dell´autore e senior editor Simon Mason e dello stesso Mr Fickling; a Londra come assistente marketing per i marchi DK Travel e Rough Guides guide di viaggio.
Dal 2008 collabora come giornalista di viaggio con il mensile "Sardinews" curando la rubrica Giramondo. In viaggio costante per l´Europa, ha vissuto in Estonia, Germania, Inghilterra, Irlanda, e ha lavorato come co-skipper per una compagnia olandese di charter nel Mare del Nord.
Nel 2011 ha collaborato per le pagine culturali del quotidiano "Sardegna24"; al momento collabora come editor consultant per Edizioni Condaghes e come blogger per l´agenzia letteraria e blog di letteratura "Sul Romanzo".
Ha pubblicato "L´Estonia e l´indipendenza sarda" in La Sardegna di dentro, la Sardegna di fuori di Giacomo Mameli (Cagliari, 2008).
Il suo primo libro Brogliaccio del nord. Peripezie di uno studente Erasmus in Estonia" è stato pubblicato dalla casa editrice CUEC di Cagliari.

Bibliography

  • Brogliaccio del Nord. Peripezie di uno studente Erasmus in Estonia, CUEC, Cagliari 2011)
  • Iskida della terra di Nurak Prima stagione vol.1, Condaghes, Cagliari 2012
  • Iskida della terra di Nurak Prima stagione vol.2, Condaghes, Cagliari 2012
  • Iskida della terra di Nurak Prima stagione vol.3, Condaghes, Cagliari 2012