Close

Literadura, polìtica e economia in tempos de dipendèntzia

(Letteratura, politica ed economia in tempi di dpiendenza)

By et al., Giorgio Diobaldi

(Ed.) Sòtziu de sos Sardos

Illustrations by Salvatore E. Masala

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Literadura, polìtica e economia in tempos de dipendèntzia
ISBN
978-88-7356-195-8
Co-publishing
-
Genre
Other
Subject
-
Series
Quaderni n° 3
Publishing year
2012
Publishing place
Cagliari
Media
Paper
Pages
128
Binding
Paperback with flaps and stitched binding
Dimensions
17 x 24 cm
Weight
250 g
N° of volumes
1
Illustrations
Yes
Publication language
Italian, Sardinian
Original language
-
Parallel text
-
Appendix
-
School book
No
Availability
On sale
Distribution
Yes

10,00 €

Camineras Numero 3 - Maggio 2012.
In questo numero, per dare un avvio al dibattito, sul volume sono pubblicate due lettere (una di Giorgio Diobaldi e l´altra di Roberto Bolognesi) che, seguendo la discussione dei mesi scorsi, hanno posto una serie di interrogativi sul significato di ´letteratura´ e, a ben vedere, anche sull´identità sarda. Gli interventi di Paola Alcioni, scrittrice e intellettuale bilingue, e di Francesco Cheratzu, editore, fanno il punto sulla situazione della letteratura in lingua sarda e del mercato editoriale in Sardegna. Seguono una ´intrevista´ di Maria Vittoria Migaleddu alla poetessa Antonella Anedda che ha voluto cimentarsi con la poesia in lingua sarda e una presentazione di Loredana Rosenkranz della rivisitazione teatrale del dramma di García Lorca ´Bodas de sangre´ curata da Marcello Fois per la regia di Serena Sinigaglia.
La seconda parte parla del ruolo degli intellettuali in Sardegna con un articolo di Antonio Buluggiu e un´analisi di Federico Francioni sull´indipendentismo. Si chiude con gli interventi di Lorenzo Bona e Salvo Zedda sul colonialismo economico che traggono spunto dal libro ´Nel paese dei Moratti´ di Giorgio Meletti.

I collaboratori di questo numero sono: Giorgio Diobaldi; Roberto Bolognesi; Paola Alcioni; Francesco Cheratzu; Loredana Rosenkranz; Lorenzo Bona; Salvo Zedda; Salvatore E. Masala (fotografie).