Chiudi

Il Cascatore

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Il Cascatore
ISBN
978-88-86229-99-9
Co-edizione
-
Genere
Narrativa
Materia
Testi letterari moderni e contemporanei: romanzi, racconti, diari ed epistolari
Collana
Narrativa tascabile n° 4
Anno edizione
2001
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
Cartaceo
Pagine
224
Rilegatura
Brossura con lembi e cucitura filo refe
Dimensioni
11 x 17 cm
Peso
180 g
N° volumi
1
Illustrato
No
Lingua di pubblicazione
Italiano
Lingua originale
-
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

9,00 €

Mimmo Spada, che gli amici si ostinano a chiamare Tigellino nonostante a lui la cosa non piaccia, è un cascatore professionista. Coraggioso e fragile, estroverso e timido, eccessivo e misurato, intrattabile e tenero, è una contraddizione vivente....
Mimmo Spada, che gli amici si ostinano a chiamare Tigellino nonostante a lui la cosa non piaccia, è un cascatore professionista. Coraggioso e fragile, estroverso e timido, eccessivo e misurato, intrattabile e tenero, è una contraddizione vivente. Ama profondamente; neanche sa cosa sia l´egoismo. È passato attraverso l´alcolismo, la solitudine, la disperazione, ironizzando su tutto e su tutti , soprattutto su se stesso.

Uno con tutti i difetti del mondo ma che ha il coraggio di portarseli addosso in modo tale da saperli vivere, superare, creare e distruggere in un turbine senza fine: un turbine in cui ognuno si perderebbe e lui cavalca, invece, con la stessa capacità di Geronimo. Unici punti fermi di una vita avventurosa e contraddittoria, il suo accendino, le sue sigarette, il suo profumo, l´orologio da polso a carica manuale.

È affascinante, Tigellino, amabile e disperante. L´amico, il figlio, la sua donna, sono persino tentati di mandarlo al diavolo. Ma quando Laura gli chiede se sia geloso, lui sa rispondere: "Sono solo geloso dell´orologio che segue il tu" tempo, mentre io lo interrompo".
Franco Pallotta

Franco Pallotta

Franco Pallotta è nato cinquantasei anni fa a Macerata. Vive a Roma.
Ha scritto per giornali italiani e stranieri. Nell´89 ha pubblicato il libro Cara Amazzonia ... e nel 2000 un volume di dieci racconti ... e poi la nave appare. È autore di lavori teatrali tra cui Se il migliore se ne va ... (vincitore del primo premio nazionale Oreste Calabresi per opere inedite) e Il pensiero (selezionato e rappresentato nell´ambito del Festival delle Muse) che ha debuttato con successo nel maggio 2001 e, dopo numerose repliche, sta andando ancora in scena. Sta scrivendo la seconda avventura del protagonista de Il Cascatore.