Chiudi

Sos cantigos de su ´ezzu

Di Ausonio Spano

A cura di Piero Marcialis

Presentazione di Piero Marcialis

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Sos cantigos de su ´ezzu
ISBN
978-88-86229-37-1
Co-edizione
-
Genere
Poesia
Materia
Testi letterari moderni e contemporanei: poesie e teatro
Collana
Arcale n° 3
Anno edizione
1997
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
Cartaceo
Pagine
192
Rilegatura
Brossura e cucitura filo refe
Dimensioni
17 x 24 cm
Peso
350 g
N° volumi
1
Illustrato
No
Lingua di pubblicazione
Italiano, Sardo
Lingua originale
-
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

12,39 €

La riedizione critica dell´opera di Ausonio Spano Sos cantigos de su ´ezzu (1933) è la riscoperta di una voce importante della poesia sarda scritta, assai stimata all´epoca della prima pubblicazione ma successivamente caduta nell´oblio.
La riedizione critica dell´opera di Ausonio Spano Sos cantigos de su ´ezzu (1933) è la riscoperta di una voce importante della poesia sarda scritta, assai stimata all´epoca della prima pubblicazione ma successivamente caduta nell´oblio.
L´Opera e la figura di Ausonio Spano vengono situate nel contesto storico-politico di quei tempi attraverso le recensioni critiche pubblicate sui giornali, il contributo di alcuni studiosi contemporanei di lingua e letteratura sarda come Raimondo Manelli, Piero Marcialis e Giuseppe Ruju e un ricordo di famiglia di Piero Ausonio Bianco. Arricchisce il volume una lettera personale di Pietro Casu all´autore in occasione della pubblicazione della sua prima fatica letteraria, un piccolo volumetto dedicato a Thiesi, anch´esso qui riprodotto.
Ausonio Spano

Ausonio Spano (1870-1942)

Poeta. Nato a Thiesi nel 1870 in una famiglia numerosa. Compì studi ginnasiali. Fu per molti anni segretario comunale e lavorò in diversi paesi della Sardegna. Dopo aver interrotto misteriosamente una vicenda matrimoniale, provvide ai genitori e a cinque sorelle nubili. Chiuse la sua carriera professionale come vicesegretario dell´Amministrazione provinciale di Sassari. Morì a Sassari nel 1942.
Di lui restano due raccolte di versi pubblicate rispettivamente nel 1921 e nel 1923.