Chiudi

Dalla guerra all´autogoverno

la Sardegna nel 1793-94: dalla difesa armata contro i Francesi alla cacciata dei Piemontesi

Di Marinella Ferrai Cocco Ortu, Tito Orrù

Prefazione di Tito Orrù, Marinella Ferrai Cocco Ortu

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Dalla guerra all´autogoverno
ISBN
978-88-86229-30-2
Co-edizione
-
Genere
Saggistica
Materia
Storia (compresa archeologia e preistoria), biografie, araldica
Collana
Su fraile de s´istoricu n° 5
Anno edizione
1996
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
Cartaceo
Pagine
272
Rilegatura
Brossura e cucitura filo refe con sovraccoperta
Dimensioni
14 x 21 cm
Peso
365 g
N° volumi
1
Illustrato
No
Lingua di pubblicazione
Italiano
Lingua originale
-
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

14,98 €

Due saggi autonomi e distinti: uno esamina il costo finanziario che la difesa dell´isola dal tentativo di invasione francese del 1793 comportò per i Sardi; il secondo prende in esame l´emozione popolare di Cagliari del 28 aprile dell´anno successivo, che diede luogo alla cacciata dei funzionari piemontesi dal regno.
Questo libro si compone di due saggi autonomi e distinti, ma collegati negli avvenimenti e nel loro successivo evolversi. Il primo saggio esamina il costo finanziario che la difesa dell´isola dal tentativo di invasione francese del 1793 comportò per i Sardi; il secondo saggio prende in esame l´emozione popolare di Cagliari del 28 aprile dell´anno successivo, che diede luogo alla cacciata dei funzionari piemontesi dal regno, e approfondisce i tempi e i modi del governo della Reale Udienza, con la partecipazione delle rappresentanze stamentarie, della borghesia e dei ceti popolari cagliaritani.
Marinella Ferrai Cocco Ortu

Marinella Ferrai Cocco Ortu

Marinella Ferrai Cocco Ortu, nata a Cagliari con radici ogliastrine, è laureata in Scienze politiche ed è direttore dell´Archivio di Stato di Cagliari. Si occupa dei fondi documentari dell´età moderna e contemporanea ed è associata ad un gruppo di ricerca che fa capo all´Istituto storico-politico dell´Università di Cagliari. Ha in corso di ordinamento l´archivio privato di Francesco Cocco Ortu senior e la pubblicazione delle sue Memorie. È vicepresidente del Comitato di Cagliari dell´Istituto per la Storia del Risorgimento.

Tito Orrù

Tito Orrù

Tito Orrù, nato a Orroli nel Sarcidano, insegna Storia politica ed economica della Sardegna presso la facoltà di Scienze politiche di Cagliari. Si è occupato della dirigenza politica e culturale isolana dalla fine del ´700 ai giorni nostri, con l´apporto di monografie e la compilazione del Dizionario biografico dei parlamentari sardi dal 1848 al 1979. Ha collaborato all´edizione del Diario politico di Giorgio Asproni. Ha fondato e dirige il Bollettino Bibliografico e rassegna archivistica e di studi storici della Sardegna.