Chiudi

Come due vagabondi

due ufficiali inglesi nella Sardegna dell´Ottocento

Di Thomas Forester

A cura di Maria Luisa Argiolas

Traduzione a cura di Maria Luisa Argiolas

Introduzione di Maria Luisa Argiolas

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Come due vagabondi
ISBN
978-88-86229-29-6
Co-edizione
-
Genere
Narrativa
Materia
Testi letterari moderni e contemporanei: romanzi, racconti, diari ed epistolari
Collana
Pósidos n° 2
Anno edizione
1996
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
Cartaceo
Pagine
192
Rilegatura
Brossura e cucitura filo refe
Dimensioni
15 x 21 cm
Peso
295 g
N° volumi
1
Illustrato
No
Lingua di pubblicazione
Italiano
Lingua originale
Inglese
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

13,94 €

Il viaggio di Thomas Forester, scrittore inglese, che nell´Ottocento attraversò a cavallo, con un amico e un viandante, gran parte della Sardegna.
[QUOTE]Ho fiducia: vedremo l´alba di giorni più luminosi, in cui questa bella isola vedrà i torti subiti riparati, le sue grandi risorse sviluppate, e il suo naturale genio e le molte virtù spazieranno liberi...[/QUOTE]
È questo il pensiero di Thomas Forester, scrittore inglese, dopo aver attraversato a cavallo, con un amico e un viandante, gran parte della Sardegna, da La Maddalena a Tempio, quindi Ozieri, Sassari, Alghero, Oristano, Porto Torres, Cagliari: dallo scenario montuoso della Gallura allo sconfinato Campidano, attraverso sentieri ardui e fitte foreste. Fu affascinato dall´incantevole paesaggio, dagli straordinari contrasti di colore, dai nuraghi avvolti nella nebbia del tempo. Ma vide anche la dura realtà quotidiana, e l´abbandono in cui l´isola versava.

Il volume contiene solo la parte relativa alla Sardegna.