Serra

Il Majolo: un racconto

volume I

De John Galt

A incuru de Ernestino Medda

Tradutzione de Marcella Garau, Antonello Pitzalis

Presentatzione de Tito Orrù

Introdutzione de Marcella Garau, Antonello Pitzalis

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Il Majolo: un racconto
ISBN
978-88-86229-26-5
Co-editzione
-
Genia
Narrativa
Matèria
Testos literàrios modernos e cuntemporàneos: romanzos, contos, diàrios e epistolàrios
Collana
Pósidos n° 1
Annu editzione
1996
Logu editzione
Sassari
Formadu
Pabìru
Pàginas
224
Rilegadura
Brossura e cosidura a filu refe
Mannesa
15 x 21 cm
Pesu
370 g
N° volumi
1
Figuradu
Limba de publicatzione
Italianu
Limba originale
Inglesu
Testu a fronte
Inglesu
Incruidu
-
Iscolàsticu
No
Disponibilidade
In cumèrciu
Distributzione

12,91 €

Il primo dei due volumi che raccontano il viaggio dello scrittore scozzese John Galt in Sardegna.
"... i Majoli sono una classe di persone educate in una istituzione, a Cagliari, che merita di essere particolarmente rimarcata. Essa nasce col proposito di permettere a persone di umili origini, ma con spiccata intelligenza, di allargare le proprie facoltà e acquistare distinzione." Così John Galt, viaggiatore e scrittore scozzese vissuto nella prima metà del secolo scorso, descrisse quella antica consuetudine sarda, oramai quasi dimenticata, dalla quale trasse l´ispirazione per la stesura di uno dei suoi primi romanzi: The Majolo. A Tale, pubblicato in due volumi. Il primo, quello maggiormente riguardante la Sardegna, viene ora tradotto in italiano e ripubblicato in lingua originale per la prima volta dopo l´edizione londinese.

Nota storica di Tito Orrù.

Uno scozzese e i "majoli" della Sardegna

Maioli venivano chiamati i giovani di origine contadina che studiavano nelle scuole di Cagliari. Non avendo i mezzi per pagarsi...

 24 austu 1997 Rassigna de imprenta