Chiudi

Impulso letale

Niente è ciò che sembra

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram

Una trama dal ritmo incalzante, con improvvisi colpi di scena, sino al finale sorprendente.

Impulso letale
Novità
eBook
ISBN
978-88-7356-990-0
Co-edizione
-
Genere
Narrativa
Materia
Testi letterari moderni e contemporanei: libri di avventura e libri gialli, fantasy
Collana
Narrativa tascabile
Anno edizione
2020
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
eBook
Pagine
0
Rilegatura
-
Dimensioni
-
Peso
-
N° volumi
0
Illustrato
No
Lingua di pubblicazione
Italiano
Lingua originale
-
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

4,99 €

Il carico di un volo militare segreto scompare in un incidente e una serie di omicidi ha inizio. L´assassino sembra sfidare gli investigatori, con un ricercato allestimento delle scene accompagnate da messaggi alfanumerici simili tra loro ma incomprensibili. Il mistero avvolge in tenebre sempre più oscure Eleonora, ingegnere ambientale, e Salvo, tenente del RIS, chiamati a investigare in uno scenario mutevole e inquietante. Il vorticoso susseguirsi degli eventi li costringerà a rivedere ruoli e certezze, con una posta che si fa sempre più alta mentre scoprono, a loro spese, che nulla è in realtà come sembra.

«La questione si sta facendo complicata, pensò Nazzari. Un brivido d´eccitazione particolare, sopita da tempo, gli fece riconoscere le peculiarità che venivano fuori sommando i vari elementi di quello che stava diventando un rompicapo.»

Con una narrazione veloce e precisa, Antonello Pellegrino tesse una trama dal ritmo incalzante che si rivela a mano a mano, con improvvisi colpi di scena, sino al finale sorprendente.

Opera pubblicata in formato cartaceo ed elettronico.

eBook disponibile anche in formato Kindle (.mobi).

Diritti disponibili in tutte le lingue.
Antonello Pellegrino

Antonello Pellegrino (1960-)

Antonello Pellegrino è nato a Imperia da genitori sardi. Ingegnere e scrittore, appassionato di storia, archeologia e ricerca scientifica, vive e lavora a Cagliari. Già autore di testi per la scuola secondaria e l´università, si occupa di infrastrutture e di tecnologie dell´informazione e della comunicazione in qualità di dirigente presso la Regione Autonoma della Sardegna. Ha esordito in narrativa col romanzo di ambientazione protostorica Bronzo (2006), cui hanno fatto seguito il romanzo Dalla scura terra (2010), la raccolta di racconti storici Angelus (2013) e Le vie dell´ambra (2016).

Bibliografia

Dalla serie con protagonista l´archeologo Gianni Mele:
- Bronzo
- Dalla scura terra
- Le vie dell´ambra