Chiudi

L´ultima vestizione

Di Bruno Rombi

Postfazione di Bruno Rombi

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
L´ultima vestizione
eBook
ISBN
978-88-7356-949-7
Co-edizione
-
Genere
Narrativa
Materia
Testi letterari moderni e contemporanei: romanzi, racconti, diari ed epistolari
Collana
Narrativa tascabile
Anno edizione
2019
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
eBook
Pagine
0
Rilegatura
-
Dimensioni
-
Peso
-
N° volumi
0
Illustrato
No
Lingua di pubblicazione
Italiano
Lingua originale
-
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

2,99 €

Chiamata a vestire, per l´ultimo suo viaggio, il corpo di una giovinetta barbaramente uccisa, la vestitrice dei defunti Angela Spegu, che ha appreso il suo mestiere dal padre becchino, non solo decide che quella della ragazza sarà l´ultima sua vestizione di un defunto, ma anche di intraprendere una sua indagine, al fine di capire che cosa si celi dietro tanta barbarie. Lo scavo nell´ambiente socio-culturale della regione convoglierà, nella sua ricerca, elementi storici, archeologici e mitologici che finiscono per completare il quadro del tessuto connettivo del Sulcis e fornire una probabile dinamica del delitto stesso.
Con il romanzo L´ultima vestizione Bruno Rombi ritorna, come nei precedenti Una donna di carbone e Un oscuro amore, così come nel libro di racconti Il mare è una sirena, a descrivere il tessuto urbano e socio-culturale del suo Sulcis, regione della Sardegna da lui ben conosciuta.
Il pretesto di un delitto, rimasto irrisolto, gli fornisce lo spunto per creare un nuovo personaggio, un becchino donna che, indignata dalla dinamica dell´uccisione di una fanciulla, nella quale vede riflessa l´immagine della figlia, cessa di vestire i defunti per esaminare la trama del delitto al fine di scoprirne gli autori. Il che comporterà non pochi rischi per lei.
Bruno Rombi

Bruno Rombi

Bruno Rombi, nato a Calasetta (CA), da circa quarant´anni vive a Genova dove svolge intensa attività artistica. Poeta, critico letterario, pubblicista, nonché pittore, è autore di una ventina di libri fra cui citiamo: Canti per un´Isola (Genova 1965); La nuova Repubblica e altri racconti (Bologna 1969); Oltre la memoria (Sarzana 1975); Enigmi animi (Genova 1980); Sebastiano Satta, vita e opere (Genova 1983); Angelo Barile, l´ospite discreto (Genova 1989); Salvatore Cambosu, cantore solitario (Nuoro 1992); Otto tempi per un presagio (Udine 1998); Sardegna madre di pietra (Recco 2000); A Costantino Nivola (Alghero 2001); Il battello fantasma (Ragusa 2001); Vuxe de Câdesédda (Recco 2002). Ha partecipato a convegni letterari in molti paesi europei e pubblicato suoi scritti in latino, francese, inglese, spagnolo, polacco, maltese, rumeno, macedone, sloveno, catalano, corso e urdu. All´estero sono stati pubblicati otto volumi di sue poesie.

Notizie correlate

Leggi gli articoli che parlano di questo titolo

"L´ultima vestizione" di Bruno Rombi su Thriller Nord

Recensione di Elsa Flacco Affrontando la lettura del romanzo senza conoscerne l’autore, sono rimasta colpita dall’atmosfera...

 29 luglio 2019 Rassegna stampa