Chiudi

Su collidore de biscu

Di Pau Urgell

Traduzione a cura di Francesco Ballone

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Su collidore de biscu
eBook
ISBN
978-88-7356-847-6
Co-edizione
-
Genere
Narrativa
Materia
Testi letterari moderni e contemporanei: romanzi, racconti, diari ed epistolari
Collana
Paberiles n° 40
Anno edizione
2015
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
eBook
Pagine
208
Rilegatura
-
Dimensioni
-
Peso
-
N° volumi
1
Illustrato
No
Lingua di pubblicazione
Sardo
Lingua originale
Catalano
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

3,49 €

Unu giòvanu remitanu – Jesús Deulofeu Amat – bivet collende biscu, linna sica, frùtora e cugumeddu bendende·los a sa gente comente càpitat, ma faghende pagos afàrios. Semus in Catalugna in sos tempos malos a pustis de sa gherra de Ispagna.
Una die lompet a su litu de Sant Gregori e, a pustis de oras de chirca de badas, s´arreschet in
una lascura isulada chi paret màgica e in ue b´at un´opinu maestosu. S´àrbore agantzat sa manu de s´òmine cun su biscu suo, tratenende·lu e faghende·li bìvere una vida istesiada dae sos bisòngios umanos, ma ligada a sa sua.
Finas a cando, setant´annos a pustis, no l´iscoberint...
Pau Urgell

Pau Urgell (1971-)

Pau Urgell è nato nel 1971 a Les Borges Blanques, un piccolo paese della provincia di Lleida in Catalogna. Lavora come guardia forestale. Poeta e narratore, "Il raccoglitore di vischio" è il suo primo vero romanzo.