Serra

Fiabe di Carloforte

De Ignazio Pepicelli

Figuras de Paolo Spadaro

Introdutzione de Valentino Pusceddu

Postfatzione de Elisabetta Di Bernardo

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Fiabe di Carloforte
ISBN
978-88-7356-276-4
Co-editzione
-
Genia
Narrativa
Matèria
Etnografia, usos e costumàntzias, folclore e traditziones populares
Collana
Il Trenino Verde n° 45
Annu editzione
2016
Logu editzione
Cagliari
Formadu
Pabìru
Pàginas
120
Rilegadura
Brossura e cosidura a filu refe
Mannesa
12 x 20 cm
Pesu
135 g
N° volumi
1
Figuradu
Limba de publicatzione
Italianu
Limba originale
-
Testu a fronte
-
Incruidu
-
Iscolàsticu
No
Disponibilidade
In cumèrciu
Distributzione

8,00 €

C´è voce di Liguria in Sardegna. Lungo i paesani carruggi ne dà eco la sulcitana isola di San Pietro con le sue ´Fiabe di Carloforte´, tabarchino riflesso di un raccontare lontano. In questo libro le fiabe e le novelle raccontate dai Carlofortini sono rivestite di nuovo narrare dalla penna, isolana anch´essa, di Ignazio Pepicelli Sanna.
Disponibile anche in formato ebook (epub, mobi).
Ignazio Pepicelli

Ignazio Pepicelli

Scrittore e compositore di Sant´Antioco, Ignazio Pepicelli Sanna affonda la propria attività artistica nella rielaborazione letteraria (racconto popolare - fiaba - monologo popolare) e musicale (canzoni popolari in rima baciata e alternata, alla maniera dei medievali cantastorie) di antichi e inediti codici orali (cunti o leggende) recuperati in ricerca d´archivio o raccolti sul campo.
Attento altrettanto alla salvaguardia di locali idiomi, le pubblicazioni che ne derivano - identitarie di specifiche comunità - affiancano sempre la riscrittura in italiano delle originali versioni vernacolari.
Alcune sperimentali pubblicazioni con Luna d´Oriente (Fiabe di Sant´Antioco; Fiabe di Iglesias; Fiabe di Villacidro; Fiabe di Pula) lo indirizzano verso un progetto più nazionale che per la Ediesse di Roma ha inizio nel gennaio 2015 con la pubblicazione di ´Non toglietevi il cappello!´, popolare sguardo in monologo e canzone sulle rivolte contadine in Puglia di primo Novecento, omaggio alla figura di Giuseppe Di Vittorio. Oltre alle Fiabe di Carloforte, per Condaghes di Cagliari, il 2016 dà luce con ABE di Milano a ´Il mare senza sale´, rielaborazione popolare in racconto e canzone di antiche leggende ripescate sconosciute nei Navigli milanesi.