Serra

Terra di vigne

De Paolo Maccioni

Prefatzione de Francesco Casula

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Terra di vigne
ISBN
978-88-7356-254-2
Co-editzione
-
Genia
Narrativa
Matèria
Testos literàrios modernos e cuntemporàneos: romanzos, contos, diàrios e epistolàrios
Collana
Narrativa tascabile n° 19
Annu editzione
2015
Logu editzione
Cagliari
Formadu
Pabìru
Pàginas
256
Rilegadura
Brossura cun alas e cosidura filu refe
Mannesa
12 x 17 cm
Pesu
255 g
N° volumi
1
Figuradu
No
Limba de publicatzione
Italianu
Limba originale
-
Testu a fronte
-
Incruidu
-
Iscolàsticu
No
Disponibilidade
In cumèrciu
Distributzione

15,00 €

Efisio Contini, ultraottantenne proprietario di un´azienda vitivinicola molto rinomata, viene aggredito e gravemente ferito mentre si reca da un notaio per la stipula di un importante atto societario.
I soccorsi immediati gli salvano la vita, ma tarda a riprendersi dal coma in cui è sprofondato. Passeranno sette interminabili giorni prima che possa aprire gli occhi e pronunciare a stento qualche parola. Accudito costantemente dalla moglie Giovanna,la mente di Efisio ripercorre le tappe della sua vita.
Attorno a sé sente la presenza delle persone a lui care e di altri che vengono a fargli visita, tra cui il maresciallo Piras che indaga sul suo caso, nella speranza di trovarlo sveglio e di strappargli qualche indizio utile. Ma su tutto ritorna prepotente l´angosciante tormento per il ´figlio acquisito´ che fu, con inganno, costretto a disconoscere.