Chiudi

Sa metamòrfosi

Di Franz Kafka

Traduzione a cura di Manuela Mereu

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Sa metamòrfosi
ISBN
978-88-7356-217-7
Co-edizione
-
Genere
Narrativa
Materia
Testi letterari moderni e contemporanei: romanzi, racconti, diari ed epistolari
Collana
Àndalas
Anno edizione
2013
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
Cartaceo
Pagine
80
Rilegatura
Brossura con lembi e cucitura filo refe
Dimensioni
15 x 21 cm
Peso
160 g
N° volumi
1
Illustrato
No
Lingua di pubblicazione
Sardo
Lingua originale
Spagnolo
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

10,00 €

Die Verwandlung è il racconto più famoso dello scrittore boemo Franz Kafka e sicuramente quello che maggiormente si presta alle più disparate interpretazioni. Venne pubblicato per la prima volta nel 1912. L´opera è incentrata su un unico fatto: il giovane Gregor Samsa un mattino si risveglia e si trova trasformato in un enorme insetto. Il resto della storia racconta dei suoi rapporti con la sua famiglia, inorridita dal suo nuovo stato. Attraverso un linguaggio molto semplice, Kafka riesce a trasmettere l´angoscia di una difficile e alienata comunicabilità tra il protagonista e la sua famiglia e, in fin dei conti, con il mondo intero.