Chiudi

I racconti di Nino

in viaggio tra le lettere dal carcere di Antonio Gramsci "ai più piccoli"

Di Antoni Arca

Illustrazioni di Annalisa Masala

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram

Un ´piccolo´ libro per un grande uomo!

I racconti di Nino
ISBN
978-88-7356-106-4
Co-edizione
-
Genere
Ragazzi
Materia
Storia (compresa archeologia e preistoria), biografie, araldica
Collana
Il Trenino Verde n° 31
Anno edizione
2007
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
Cartaceo
Pagine
96
Rilegatura
Brossura e cucitura filo refe
Dimensioni
12 x 20 cm
Peso
110 g
N° volumi
1
Illustrato
Lingua di pubblicazione
Italiano
Lingua originale
-
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

8,00 €

La vita di uno dei più grandi pensatori del Novecento raccontata in modo semplice ai lettori più piccoli. L´autore mette in luce la grande umanità di Antonio Gramsci utilizzando i testi delle sue lettere dal carcere.
Nino è un bimbo speciale e poi un ragazzetto diverso. Una malattia gli ha deformato la spina dorsale rendendolo un gobbetto. Ma questo, se gli ha reso un po´ più triste la vita, forse gli ha dato la possibilità di imparare a guardare nella realtà delle cose. Da grande Nino - Antonio Gramsci - era un uomo che metteva la libertà e i diritti umani al di sopra di tutto. Ma in Italia c´era al governo una dittatura, che lo fece arrestare e condannare perché osava dire la verità. Negli undici anni di prigionia, Nino scrisse lettere agli amici, ai famigliari in Sardegna, alla moglie e ai figli in Russia. Sono lettere struggenti, perché vere, sono lettere belle come fiabe. E in questo libro ve ne sono dodici, di fiabe, un numero magico dato da 11 più 1: undici gli anni di carcere e detenzione condizionata, uno l´anno che Antonio non ebbe per ritornare alla sua casa e vivere da uomo libero.
Attraverso i dodici racconti, ricavati dalla lettura delle sue centinaia di lettere, i lettori, grandi e piccini, potranno scoprire un libro utile e bello che cerca di restituire Gramsci alla sua Ghilarza e insieme di ricostruirne la voce e il canto.
Per bambini dai sette ai dieci anni.
Antoni Arca

Antoni Arca (1956-)

Antoni Arca lavora nella scuola elementare dall´inizio degli anni Ottanta occupandosi sia dell´insegnamento curricolare sia del coordinamento di progetti lettura, animazione teatrale e didattica della lingua straniera.
Oltre a essere autore di molte opere per ragazzi ha curato la pubblicazione di numerose esperienze di scrittura con i ragazzi.
Attualmente è docente a contratto di Lingua Catalana e di Letteratura per l´infanzia all´Università di Sassari.

Bibliografia

  • Lèxic militant, vocabolario di base della lingua italiana pro-posto in catalano - algherese, La Celere, Alghero 1985.
  • No tinc temps pel Nobel, Apeus-Radio Sigma, Alghero 1990.
  • Onze cançons d´amor i de guerra, Edicions del sol, Alghero 1991.
  • Isabelleida, Tres i Quatre, València 1991.
  • Pesciolini d´argento, EDES, Sassari 1991.
  • Merloni indaga, EDES, Sassari 1991.
  • Els catalans no dormim mai, El Médol, Tarragona 1992.
  • Tres peces de teatre, EDES, Sassari 1993.
  • A E I O U, Edicions del Sol, Alghero 1993.
  • Memòries d´un dia llarguíssim, Ed. La Celere, Alghero 1993.
  • Ramon i Lis, Edicions del Sol, Alghero 1994.
  • Niños, pitzinnos, minyons, Edicions del Sol, Alghero 1995.
  • Comiats, EDES, Sassari, 1996.
  • La Torre de l´Esperó, La Galera, Barcelona 1996.
  • Barceloneta, la història de l´Alguer ensenyada als minyons, Ed. La Celere, Alghero, 1996
  • Alguer, 1821, La Galera, Barcelona 1996.
  • Vedi, voci, EDES, Tàtari 1996.
  • Gli specchi dei principi, EDES, Sassari 1996.
  • Mussitta, EDES, Sassari 1997.
  • Bortadura de La Torre de l´Esperó, Balxa, EDES, Sassari 1997.
  • Buc, EDES, Sassari 1997.
  • Per una història del meu poble i de mi mateix, Pagés Editor, Lleida, 1998.
  • Rondalles, 4 voll., EDES, Sassari 1998.
  • Tirant lo blanc, 3 voll., EDES, Sassari 1998.
  • Ussicheddu, Condaghes, Cagliari 1999.
  • Buc, La Galera, Barcelona 2000.
  • Germans (Frades), EDES, Sassari 2000.
  • Golondrina, EDES, Sassari 2000.
  • Lo conte de Maria Entaulada, EDES, Sassari 2000.
  • Bono d´Iknusa, La Galera, Barcelona 2001.
  • Arleppino a Frugolafrù, Condaghes, Cagliari 2000.
  • Marina, di libri, di pulci, di ratti, Condaghes, Cagliari 2000.
  • Lo scheletro Francese, Condaghes, Cagliari 2000.
  • U Medicu stranieru, CCU, Corti 2001.
  • El ximple de Xina, Pagès, Llleida 2002.
  • Paris et ses femmes, Albiana, Ajaccio, 2002.
  • Un genere a parte. Letteratura per l´infanzia e animazione alla lettura: dalla culla del principe al ciberspazio, Condaghes, Cagliari 2003.
  • Su fizu ‘e s´orcu, in Des ex-voto sur les frontièrs, Albiana, Ajaccio, 2004.
  • Sardegna, infanzia e letteratura oltre le sbarre. Antonio Gramsci animatore alla lettura attraverso le Lettere dal carcere, Condaghes, Cagliari 2004.
  • Carezze, brividi ed Harry Potter. Mercati letterari per ragazzi, Condaghes, Cagliari
  • 2004.
  • Fabulas. Per una didattica della fiaba, Interlinea, Novara 2005.
  • Corsicana. Fiabe corse, Condaghes, Cagliari 2006.
  • A scuola d´identità. I libri per ragazzi la suggeriscono plura-le, Angeli, Milano 2006.
  • Animazione alla lettura. Teorie e tecniche, La Scuola, Brescia 2006.
  • Alghero, città catalana d´Italia, Carocci, Roma 2006.
  • I racconti di Nino, Condaghes, Cagliari 2007.
  • Meibitudrìm, No Frontiere, Sassari 2007.