Chiudi

Su sardu jocande

che cosa dire, a chi, perché, come

Di Maria Teresa Pinna Catte

Illustrazioni di Fausta Gomez, Caterina Gomez

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Su sardu jocande
ISBN
978-88-7356-044-9
Co-edizione
-
Genere
Manualistica
Materia
Pedagogia e didattica (esclusi i libri di testo per le scuole elementari)
Collana
Aìnas
Anno edizione
2003
Luogo edizione
Cagliari
Supporto
Cartaceo
Pagine
72
Rilegatura
Brossura e cucitura filo refe
Dimensioni
17 x 24 cm
Peso
175 g
N° volumi
1
Illustrato
Lingua di pubblicazione
Italiano, Sardo
Lingua originale
-
Lingua a fronte
-
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

8,00 €

Questo libro, destinato ai bambini dai 7 ai 10 anni, invita a riflettere sulla lingua, con i suoi usi nelle varie situazioni e con la sua grammatica, per conquistarne una competenza più consapevole e più creativa.
Variante nuorese della lingua sarda.
Questo libro, destinato ai bambini dai 7 ai 10 anni, invita a riflettere sulla lingua, con i suoi usi nelle varie situazioni e con la sua grammatica, per conquistarne una competenza più consapevole e più creativa.
Variante nuorese della lingua sarda. I due volumi che compongono ´Su sardu jocande´ (Ite nàrrere, a chie, proite e comente e Paliatzos, burattinos, contos e cantoneddas) possono essere acquistati separatamente, mentre il CD ROM è acquistabile solo con l´opera completa. I testi sono disponibili anche nelle varianti logudorese e campidanese della lingua sarda.
Maria Teresa Pinna Catte

Maria Teresa Pinna Catte

Vive a Nuoro. Per anni insegnante di inglese, ha avuto incarichi di responsabilità nell´ambito dell´istruzione dei lavoratori (150 ore) e di tutti gli studenti sardi (IRRSAE).
Da tempo si interessa di educazione bilingue e lotta perchè lo studio del sardo entri nelle scuole.

Bibliografia

Educazione bilingue in Sardegna, Iniziative Culturali, Sassari 1992.

Contos e cantilenas (con Maria Lucia Fancello e Silvana Gomez), Video memory, Nuoro 2002.

Deo e su mundu, Video memory, Nuoro 1997-2002 (progetu didàticu in bàrios volùmenes).

Su sardu jocande, Condaghes, Cagliari 2003.

Su sardu gioghende. Pagliàcios, buratinos, contos e cantones (a cura di), Condaghes, Cagliari 2003.