Serra

Un condannato a morte che gode di ottima salute

lo stato della lingua sarda nella comunità di Scano Montiferro

De Roberto Bolognesi, Antiogu Cappai Cadeddu

Introdutzione de Cappai, Antiogu Cadeddu

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Un condannato a morte che gode di ottima salute
ISBN
978-88-7356-018-0
Co-editzione
-
Genia
Sagìstica
Matèria
Filologia e linguìstica
Collana
Convegni e Incontri n° 5
Annu editzione
2002
Logu editzione
Cagliari
Formadu
Pabìru
Pàginas
112
Rilegadura
Brossura e cosidura a filu refe
Mannesa
17 x 24 cm
Pesu
290 g
N° volumi
1
Figuradu
No
Limba de publicatzione
Italianu, Sardu
Limba originale
-
Testu a fronte
-
Incruidu
-
Iscolàsticu
No
Disponibilidade
In cumèrciu
Distributzione

10,00 €

I dati raccolti in questa ricerca mettono in evidenza una realtà in apparenza contraddittoria: la presenza abbastanza forte e quasi pervasiva della lingua sarda in pressoché tutti gli ambiti della comunicazione quotidiana da un lato, e dall´altro l´interruzione, già in fase avanzata, della sua trasmissione generazionale.
I dati raccolti in questa ricerca, condotta per volere della Consulta Comunale in attuazione della L.R. 26/97 e integrata da una inquadratura storico-critica, mettono in evidenza una realtà in apparenza contraddittoria: la presenza abbastanza forte e quasi pervasiva della lingua sarda in pressoché tutti gli ambiti della comunicazione quotidiana da un lato, e dall´altro l´interruzione, già in fase avanzata, della sua trasmissione generazionale. Ciò giustifica l´apparente leggerezza del titolo e dovrebbe indurre tutti a dissipare l´illusione di una fatale eternità di questo prezioso patrimonio tanto visceralmente e coralmente amato al punto da non vedere i pericoli gravissimi che lo minacciano.
Roberto Bolognesi

Roberto Bolognesi (1952-)

Roberto Bolognesi est nàschidu in su 1952 in Biddamassàrgia (CA). S´est laureadu in su 1992 in Limba e literadura italiana e Linguìstica generale a s´Universidade de Amsterdam. In su 1993 traballat pro s´istitutu de chirca olandesu (NWO) e in su 1998 si leat su tìtulu de PhD cun una tesi a pitzus de sa fonologia de su sardu campidanesu de Sestu. Che linguista at traballadu pro sas Universidades de Groninga e de Amsterdam. Est istadu membru de duas cummissiones iscientìficas de sa Regione Autònoma de sa Sardigna pro sa definitziones de sas regulas ortogràficas de sa limba sarda. At publicadu vàrios sàgios e artìculos e àteras tres monografias: Una normalizzazione democratica della lingua sarda unificata. Norme per la convivenza pacifica delle varietà del sardo(Condaghes, 2002); Sardegna fra tante lingue. Il contatto linguistico in Sardegna dal Medioevo ad oggi (Condaghes, 2005; impare cun W.J. Heeringa); La Limba Sarda Comuna e le varietà tradizionali del sardo (RAS, 2007). At curadu sa tradutzione de Sardinian Syntax de Michael A. Jones in italianu e sos atos de duos cunvegnos internatzionales: La lingua sarda: L´identità socio-culturale della Sardegna nel prossimo millennio, Cuartu Sant´Aleni, 1999; Le convergenze parallele. Colmare il divario tra la linguistica accademica e la tutela delle lingue, Paulle, 2007.

Antiogu Cappai Cadeddu

Antiogu Cappai Cadeddu (1943-)

Antiogu Cappai Cadeddu (Iscanu, 1943), at insignadu materias literarias in sas iscolas mèdias de Pianàrgia e Monteverru, est istadu vintichimbe annos in Olanda inue su disterru li at abizadu a grae sa cussèntzia identitaria de sardu; como biagiat tra Olanda e Sardigna in ue tenet mugere e tres figios. At publicadu in Amsterdam (1999) su contu in tertzinas Biazu a Sardigna, defensa corale de sa limba e identidade sarda; impare cun Roberto Bolognesi at fatu sa chirca sotziolinguìstica Un condannato a morte che gode di ottima salute (Condaghes 2002) subra sa cunditzione de sa limba sarda in bidda sua. A bortadu in sardu unu romanzu fiammingu (Felix Timmermans, Boerenpsalm) publicadu dae Condaghes (2004) cun su tìtulu Gosos e tribbulias de unu massaju e unu romanzu olandesu Max Havelaar de s´autore Eduard Douwes Dekker (Multatuli).