Edizioni Condaghes
Edizioni Condaghes

condaghes.com

Týtulos
Týtulos
Autores
Novas
Documentos

CATÀLOGU

1409. Fuga sulla Giara

Autore/es Giovanni Enna
A cura de Francesco Enna
2007
ISBN 978-88-7356-114-9
Colletzione Narrativa "tascabile"
Pàginas 352
Formadu Dim. 110x165 mm
Suportu Libru
Prèsu € 14,00
1409. Fuga sulla Giara

"1409. Fuga sulla Giara" è un romanzo di ambientazione storica, collocato nel buio periodo giudicale della Battaglia di Sanluri del 1409, in cui le truppe aragonesi distrussero l┤esercito del visconte Guglielmo di Narbona-Bas, ultimo discendente della dinastia di Arboréa, mettendo praticamente fine all┤epopea dei Giudicati in Sardegna. Nella storia si racconta di un misterioso tesoro della Corona d┤Arboréa che il visconte affida ad alcuni suoi fedelissimi sudditi, affinché lo nascondano nell┤altopiano della Giara. Il piccolo contingente di fuggitivi viene seguito dai soldati aragonesi che s┤imbattono però in un ambiente a loro ostile. In particolare devono combattere contro una banda di giovanissimi servi pastori, che vivono sull┤altipiano, dove hanno organizzato una sorta di confraternita dei ┤Fratelli della Giara┤, il cui obiettivo è quello di resistere non solo agli stranieri occupanti, ma anche ai signorotti del luogo, che li trattano come schiavi. Grazie alla protezione dei giovanissimi ┤Fratelli┤, il piccolo gruppo di nobili arborensi riesce a sfuggire agli inseguitori e a mettere in salvo il tesoro della Corona.