Chiudi

Un libro sul paese che balla

  •  24 febbraio 2006 | Rassegna stampa | La Nuova Sardegna
Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
SENEGHE. Un titolo che è già di per sè un commento: ´Seneghe, un paese in Ballo´. È quello del libro scritto dal ghilarzese Marcello Marras, che ´fotografa´ il Carnevale di Seneghe, dove le note del ballo sono scandite dalla fisarmonica di Mario Feurra, da quarant´anni anima di queste comunità che si ritrova in ´Pratza de sos Ballos´ per ripetere un rito che ormai è diventato unico in Sardegna. Infatti, qui si balla dal 20 gennaio, tutte le domeniche. Così come si è ballato ieri, giovedì grasso. Ma la giornata più attesa quella del martedì grasso, quando si svolgono ´Sas Andanzas´.

È il momento più esaltante: «Vedere 74 ballerini vestiti rigorosamente in costume che ballano al ritmo della fisarmonica è uno spettacolo emozionante. Seneghe conserva nel proprio patrimonio anche la tradizione del canto a tenore», commenta l´autore del libro, «Tenore che si alterna con il fisarmonicista nell´accompagnamento di ´Su ballu de Cantidu´, dei cori di Antonio Maria Cubadda, Paolo Trogu, Boricheddu Trogu e Sebastiano Cubeddu».

(mau.se.)

UN PAESE IN BALLO

Marcello Marras
  • 20,00 €
Frutto di un lavoro sul campo svolto tra il 1996 e il 2003, il volume e il CD annesso presentano i risultati della...