Chiudi

"Leggi e Scrivi", un concorso per tutte le scuole

  •  11 aprile 2002 | Rassegna stampa | L´Unione Sarda
Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Santadi. Fiabe e racconti.

SANTADI. È giunto alla sua quinta edizione conquistando nel tempo sempre maggiori consensi e riconoscimenti. Si tratta del concorso ´Leggilo anche tu!´ bandito dal Istituto comprensivo di Santadi in collaborazione con la casa editrice ´Condaghes´ e le amministrazioni comunali di Santadi, Nuxis e Villaperuccio. Il concorso è riservato agli alunni delle scuole materne, elementari e medie. A caratterizzare però l´edizione di quest´anno due importanti novità: la divulgazione del concorso a livello nazionale e l´introduzione di una particolare sezione, denominata ´Scrivilo anche tu!´, destinata ai ragazzi del secondo ciclo delle elementari e delle medie. I primi saranno chiamati alla composizione di una fiaba, mentre i secondi dovranno dedicarsi alla stesura di un racconto a tema libero.
Ormai divenuto un importante punto di riferimento culturale, il concorso si appresta dunque ad affrontare la prova del nove: varcare i confini della Sardegna ed essere promosso anche tra gli istituti scolastici nazionali. Una iniziativa
ambiziosa mossa da uno scopo semplice e lodevole.
La finalità del progetto è quella di concorrere alla promozione del libro quale strumento di piacere. Gl studenti dovranno presentare i loro lavori entro il 26 aprile. Sarà poi una giuria a selezionare le opere migliori che verranno premiate durante la manifestazione ´Leggere tra piacere e sapere´, prevista dal 27 maggio al 2 giugno.

(Maurizio Locci)