Serra

Uno strumento multimediale per la ´limba´

  •  1 austu 2002 | Rassigna de imprenta | Il Messaggero Sardo
Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
La casa editrice Condaghes di Cagliari ha pubblicato un Cd-rom, una grammatica e un volume di esercizi realizzati da Blasco Ferrer.

Dopo l´emanazione della legge per la tutela della lingua e della cultura sarda, si affaccia un´altra novità importante per questo settore, solitamente trascurato e dimenticato: la casa editrice Condaghes di Cagliari sta per distribuire Pro Domo, uno strumento multimediale per l´apprendimento e l´approfondimento del sardo costituito da un Cd-rom e da due volumi. L´opera è stata concepita da Eduardo Blasco Ferrer, dell´Università di Cagliari, che si è avvalso della collaborazione delle ditte specializzate Magica Servizi Informatici di Porto Torres e Sardinia Multimedia di Ghilarza, nonché di varie altre persone, anche perché il Cd-rom comprende suoni e musiche, parti lette in sardo e in altre lingue e una serie di notizie sulla storia e i personagi dell´isola.
La versione completa di Pro Domo è costituita, oltre che dal Cd-rom, da una Grammatica e da un volume di Esercizi. Il Cd-rom e il primo dei due libri costano insieme 120.000 lire, ma la Grammatica e gli Esercizi possono essere acquistati anche separatamente, al prezzo di 22.000 lire la prima, di 20.000 i secondi: questo per favorire le scolaresche, che potranno mettere in funzione un solo computer mentre ogni songolo alunno potrà poi lavorare sui libri. Chi desidera maggiori informazioni o vuole ordinare l´opera può rivolgersi direttamente alla casa editrice Condaghes, via Sant´Eulalia 52, 09124 Cagliari, telefono e telefax 079/659542.
Intanto l´opera, che mette a confronto il sardo con le altre lingue europee (il sottotitolo dice appunto: La cultura e la lingua sarda verso l´Europa), ha comninciato a viaggiare fuori dalla Sardegna: a Maggio è stata presentata al Salone del Libro di Torino, nello stand della Regione Sardegna; e ultimamente è stata proposta, sempre nello stand della Regione, alla Fiera del Libro di Francoforte: a parlarne sono intervenuti, oltre all´autore e all´editore, il professor Salvatore A.Sanna, dell´Università di Francoforte, ed Heinz Jurgen Wolf, dell´Università di Bonn.

(S.T.)