Serra

Intervista all’autore: Claudia Aloisi racconta “Flavia’s end”

  •  19 làmpadas 2019 | Novas
Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
Foto di Valentino Cirra

Venerdì 21 giugno arriva in libreria "Flavia’s end", un vero e proprio gioiellino firmato Condaghes, che inaugura la nuova sotto collana di Narrativa tascabile, i super tascabili, scritto dall’autrice romagnola Claudia Aloisi all’esordio assoluto: «Ho sempre vissuto la scrittura come un momento estremamente personale, non mi aspettavo di vivere un’esperienza così travolgente con "Flavia’s end”».

Laureata in Lettere e in Scienze Religiose, Claudia insegna in un istituto superiore della sua città d’origine, Forlì, ma appena le è possibile prende il primo volo per raggiungere la sua amata Sardegna. «Sono riuscita a cogliere gli aspetti profondi della storia e i segni del passato che caratterizzano il dna e il modo di vivere dei sardi», commenta Aloisi, «ho sentito da subito un legame particolare con questa terra».

“Flavia’s end” racconta una storia sorprendente, ambientata tra passato e presente nel Sulcis-Iglesiente. Un viaggio avvolto nel mistero che ha origine nel suggestivo paesino di Nebida e nel suo porto sospeso. «L’idea di ambientare il romanzo a Porto Flavia nasce nel 2015 in seguito a una visita guidata nella galleria. Il contrasto tra il panorama mozzafiato e la storia mineraria sarda che quel luogo racconta mi ha lasciato delle sensazioni indescrivibili ed è stato proprio in quel momento che ho pensato di scrivere il libro». Il romanzo si sviluppa intorno a un personaggio realmente vissuto, Flavia Vecelli, l’amata figlia dell’ingegnere che nel 1924 realizzò la galleria: «Sono partita da un personaggio realmente vissuto per costruire una storia di fantasia. La mia Flavia porta solo il nome della vera Flavia che, tra l’altro, all’epoca a cui faccio riferimento era appena una bambina». A scoprire il mistero che ruota intorno a questa figura sarà Estelle, una fotografa belga «affascinata della Sardegna e della sua gente proprio come me» alla ricerca della verità tra emozioni e sentimenti che le cambieranno per sempre la vita.

Tre aggettivi per descrivere il libro? «Coinvolgente, misterioso e… spero stupisca!».

“Flavia’s end” di Claudia Aloisi, con postfazione della scrittrice Eleonora Carta «la persona che mi ha dato forza accompagnandomi in questa avventura», vi aspetta nelle migliori librerie e negli store online, anche in formato ebook.

E in attesa di ufficializzare il tour di presentazioni organizzate in collaborazione con la Fiera del Libro di Iglesias, non perdete l’appuntamento di mercoledì 19 giugno: in occasione dei Mercoledì di ArgoNautilus, in Piazza San Francesco a Iglesias, si festeggia l’uscita del libro.

Pronti per trascorrere un’intrigante estate in compagnia di “Flavia’s end”?


(Foto di Valentino Chirra)